I nostri studi rimarranno chiusi per ferie dal 02/08/2019 all’01/09/2019 Per prenotare le visite scrivete una mail a: info@saluteok.it o lasciate un messaggio in segreteria al: 06.50.41.847 Verrete ricontattati al nostro rientro
Esercizi per Anziani

Esercizi per Anziani

Esercizi per anziani

Esercizio numero 45

In piedi, di fronte ad uno specchio, le braccia tese in avanti. Mantenete dapprima gli occhi aperti, quindi chiudeteli cercando di restare fermi il più possibile. Se siete riusciti ad eseguire l’esercizio precedente provate a ripeterlo, sempre ad occhi chiusi, ma stavolta sollevandovi sulle punte dei piedi e cercando di restarci il più possibile. Così facendo se riuscirete a ripetere l’esercizio costantemente, potrete verificare eventuali miglioramenti nel tempo.

 

Esercizio numero 40

Sdraiati sul proprio letto, pancia all’aria, poggiati sui gomiti. Sollevare
di poco la gamba destra tenendo il piede a 90° (cioè con la punta rivolta
verso l’alto). Riportare giù la gamba tenendo il piede a punta.
Il movimento delle gambe, accompagnato a quello dei piedi, funziona
come una “pompa” per il sangue degli arti inferiori, oltre che mantenere
un certo tono muscolare. Si consiglia pertanto di eseguirlo con un certo
ritmo. Ovviamente verrà ripetuto anche con la gamba sinistra e, per
evitare di affaticare troppo la muscolatura, si potrà seguire alternando
le gambe. Il tutto per 10 ripetizioni.
Ripetere per 3 volte la serie.

 

Esercizio numero 39

In piedi di fianco ad un muro, appoggiati con la mano destra. Tenendosi appoggiati
al muro piegare il ginocchio sinistro (quanto basta a sollevare il piede) e spostare il peso del corpo sull’altra gamba. Contare fino a 3, quindi riportare giù il piede.
Appoggiandosi al muro con la mano sinistra è possibile ripetere l’esercizio con l’altra gamba. Eseguire per 10 ripetizioni, per 3 volte la serie.

 

Esercizio numero 38

Ponete sul pavimento una striscia di nastro adesivo lunga circa tre metri. Ponetevi ad una estremità della striscia come se fosse il proseguimento delle punte dei vostri piedi. Camminate sulla striscia ponendo un piede dopo l’altro. Potete allargare un pò le braccia per tenere l’equilibrio. Quando avrete acquistato più sicurezza, cercate di camminare senza guardare in basso. Per questo esercizio è preferibile calzare delle scarpe con lacci, evitando di usare le pantofole per non incorrere in cadute. Eseguite l’esercizio per 10 ripetizioni.
Ripetete per 3 volte la serie.

 

Esercizio numero 37

In piedi appoggiati al bordo del lavandino o di un tavolo, sollevarsi sulle punte dei piedi, contare fino a 3 e riscendere.

Il tutto per 10 ripetizioni.
Ripetere per 3 volte la serie.

 

Esercizio numero 36

Sdraiati a terra, pancia all’aria, braccia lungo il corpo (leggermente aperte) i palmi rivolti verso l’alto. Tenere un cuscino sotto le ginocchia e appoggiare un oggetto (ad esempio un sacchetto di sale) sulla pancia.
Prendere aria dal naso cercando di sollevare il sacchetto con la pancia.
Il tutto per 10 ripetizioni. Ripetere per 3 volte la serie.

 

Esercizio numero 35

Con la bocca chiusa,prendere l’aria dal naso (inspirazione) facendo attenzione a non alzare le spalle e a non gonfiare il torace.
Trattenere l’aria per 3 secondi, quindi buttare fuori l’aria dalla bocca cercando di sentire il torace che si sgonfia e l’addome che si gonfia. Il tutto per 10 ripetizioni.
Ripetere per 3 volte la serie.