I nostri studi rimarranno chiusi per ferie dal 02/08/2019 all’01/09/2019 Per prenotare le visite scrivete una mail a: info@saluteok.it o lasciate un messaggio in segreteria al: 06.50.41.847 Verrete ricontattati al nostro rientro
TERAPIE

Microdermoabrasione

Post in Terapie
Negli ultimi anni si è sviluppata una tecnica per l’eliminazione o la riduzione degli inestetismi cutanei come cicatrici, smagliature, acne, invecchiamento cutaneo, seborrea, rughe, macchie (ipercromie cutanee), definita microdermoabrasione a polvere, (o microdermoabrasione controllata a cristalli inerti). Tale metodica, oltre a essere facilmente controllabile e eseguibile dall’operatore, non è invasiva, né traumatica, e non necessita di anestesia in quanto praticamente indolore.
Il trattamento consiste nell’applicazione sulla parte da trattare, grazie ad una speciale testina innestata su un manipolo, di un flusso di microgranuli di idrossido di alluminio, che, esercitando un’azione meccanica di sfregamento, causano la rimozione degli strati più superficiali della cute, (grazie anche ad un meccanismo di aspirazione), con una potente azione levigante. Il flusso è prodotto e convogliato sulla zona da trattare da un apparecchio con un tubo a doppia camera: una utilizzata per l’uscita dei microgranuli e l’altra impiegata per la loro aspirazione, che avviene insieme ai residui di cellule morte.
La rimozione degli strati superficiali della cute, provoca un aumento del “turnover” cellulare, (ricambio, rigenerazione cellulare), del tessuto trattato, migliorando l’aspetto, l’idratazione e la superficie cutanea, che risulterà più liscia, luminosa e compatta.
La frequenza della sedute è una ogni 7-10 giorni, per un totale di una decina di sedute. Molto importante, al termine di ogni seduta, e per i successivi 3-4 giorni, una idratazione e nutrizione della pelle più volte al giorno, proprio per sfruttare l’aumentata permeabilità della stessa!
Altro in questa categoria: « Mesoterapia Onde d’urto »