I nostri studi rimarranno chiusi per ferie dal 02/08/2019 all’01/09/2019 Per prenotare le visite scrivete una mail a: info@saluteok.it o lasciate un messaggio in segreteria al: 06.50.41.847 Verrete ricontattati al nostro rientro
PATOLOGIE

Rughe

Post in Patologie

Come si formano?
Il trascorrere del tempo induce dei cambiamenti nel viso: la cute si assottiglia e perde elasticità (elastosi). La degenerazione delle strutture portanti del derma, (la parte più profonda della cute), rappresentate dal collagene, dall’elastina e dall’acido jaluronico, causa delle fessure sulle quali si adagia l’epidermide, (la parte più superficiale della cute); questa si appoggia sulla fessura, la copre, senza però riuscire a livellarla.

Possiamo distinguere tre tipi di rughe:
· fisiologiche
· espressive
· emotive

Le rughe fisiologiche sono quelle che prima o poi conoscerai…Va considerata comunque anche una certa predisposizione genetica: ad esempio, gli individui con la pelle secca saranno più soggetti ad un precoce invecchiamento, soprattutto nella zona intorno agli occhi, dove tendono a formarsi le cosiddette “zampe di gallina”.
Tuttavia fondamentale per ritardarne il più possibile la comparsa è un’azione preventiva, che sarà rappresentata da:
· idratazione continua della pelle con creme prevalentemente liposolubili, (che cioè penetrano meglio attraverso l’epidermide, idratandola);
· protezione della cute dalle radiazioni solari e/o della lampade abbronzanti; se proprio ci si deve esporre, è bene utilizzare idonei filtri protettivi; nel caso della lampade abbronzanti, la miglior cosa sarebbe evitarle!
· fare respirare la pelle il più possibile, (evitiamo lunghe soste in ambienti chiusi), mantenendola pulita, ma evitando i detergenti forti;
· evitare il fumo di sigaretta, sia attivo che passivo;
· mantenere elastica la pelle con esercizi di mimica facciale, (per esempio gonfiando le gote come nell’atto di soffiare, ma trattenendo l’aria nella bocca);
· per le donne, utilizzare sempre trucchi di buona qualità.
Le rughe da espressione sono la conseguenza di continui movimenti della muscolatura mimica facciale. Il continuo cambiamento delle espressioni del viso danneggia le strutture del derma, provocando la formazione delle rughe. (In questo senso sono sicuramente svantaggiati coloro che per lavoro sono costretti ad utilizzare molto la mimica facciale, come gli attori).
Le rughe emotive invece, esprimono stati d’animo di gioia o di tristezza. I soggetti che hanno frequentemente espressioni gioiose sviluppano rughe soprattutto nella metà inferiore del viso, viceversa le espressioni di tristezza accentuano le rughe verticali nella parte alta del viso, (naso-glabellari).

Come si trattano?
L’approccio terapeutico corretto dovrebbe prevedere da un lato la correzione delle rughe con tecniche definite “riempitive”, dall’altro il trattamento della pelle, (nutritivo, levigante e idratante), a scopo preventivo. Quest’ultimo obiettivo può essere raggiunto grazie a tecniche come la microdermoabrasione, il peeling, la mesoterapia con collagene omeopatico, il linfodrenaggio del viso.
Il trattamento riempitivo, invece, consiste nel colmare il deficit di collagene e di acido jaluronico che è la causa della formazione delle rughe e dei solchi cutanei.
Con delle semplici infiltrazioni, (peraltro non particolarmente dolorose), vengono introdotte nella ruga sostanze che, riempiendola, ne consentono l’immediata scomparsa. Le sostanze finora più utilizzate sono state il collagene e l’acido jaluronico. Queste hanno il vantaggio di essere sotanze naturali che, venendo riassorbite dalla pelle, agiscono anche come fattori nutrienti.
Il collagene, di provenienza bovina, (naturalmente ipercontrollata), necessita di un test di sensibilità prima dell’impianto, per esludere un’eventuale allergia, mentre l’acido jaluronico, estratto dalla cresta del gallo e assolutamente identico a quello umano, non necessita di test di sensibilità.
L’unico svantaggio è rappresentato dalla durata limitata dell’effetto correttivo, (da 3 a 6 mesi), e dal relativamente elevato costo del materiale.

LA NOVITÀ è rappresentata da un prodotto iniettivo, un filler a base di zucchero, che consente di ottenere risultati immediati e naturali, senza dolore e in completa sicurezza.

Cellulite
Capillari
Rughe
Smagliature
Macchie cutanee
Labbra sottili
Gambe pesanti

Altro in questa categoria: « Macchie cutanee Smagliature »